Campagne

La Spagna

Autorità legislative e centrale

Regno di Spagna ratifica La Convenzione dell`Aja da 29 maggio 1993. L`autorità centrale per La convenzione con le funzioni di coordinazione, collaborazione e communicazione è Il Ministero del lavoro e delle assistenze sociali con ufficio a Madrid. Ogni regione o area autonoma nel Regno di Spagna ha centrale autorità regionale quale ha la responsabilità di preparare le relazioni sociali e le idoneità dei candidati adottivi per l`adozione internazionale. La direzione generale per servizi sociali, i bambini e le famiglie e le direzioni per Il Consiglio per le assistenze sociali di ogni regione autonomo. Le centrali autorità regionali per I regioni relativi o le aree autonome nel Regno di Spagna sono responsabili per preparare le relazioni sociali e le idoneità dei candidati adottivi per l`adozione internazionale, quale esplica la presenza di una specificità concreta in ogni regione autonomo quale riguarda momenti differenti dalla preparazione dal processo d`adozione.

L`adozione in Spagna

L`adozione in Spagna è completo e porta a una nuova legame della famiglia quale è equivalente alla legame biologica ed ecco perché tutte le legami tra il bambino adottato e i suoi genitori biologici si interrompono.

Secondo l`instruzione del Ministero della Giustizia di Spagna da 15 febbraio 1999 l`inscrizzione del bambino adottato nel registro dei cittadini si fa con i nomi dei genitori adottivi senza di essere scritto come adottato ed è complementamente equivalente alla iscrizione di un bambino biologico.

Richiesti dell`età e altre per i candidati adottivi nel caso d`adozione internazionale.

Secondo articolo №175 dalla Legge № 21/1987, che cambia il codice civile e La legge per causa civile riguardo le adozioni il candidate adottivo deve avere 25 anni compiuti. Nel caso di adozione da una coppia sposata è necessario che uno di loro ha compiuto 25 anni. In ogni caso il genitore adottivo deve essere più vecchio dal bambino almeno con 14 anni.

Autorità competente per La Convenzione dell`Aja.

Il certificate per idoneità e le relazioni psicho-sociali riguardo le procedure per adozioni internazionali si preparano dalle centrali autorità regionali secondo la residenza dei candidati adottivi.

Fase principali:

I candidati adottivi, quali vogliono procedere con una adozione internazionale devono iscriversi nel registro dell`autorità centrale nella regione in quale abitano per essere esaminati per la loro idoneità.

Validazione del certificato d`idoneità

La validazione del certificato d`idoneità dei candidate adottivi è diversa nei regioni diversi di Spagna, ma sempre è scritta nel documento che si riceve. Secondo articolo 10 dalla Legge No54/2007 il certificato d`idoneità è valido entro 3 anni.

Ammettere della adozione internazionale

Secondo articolo 23 dalla Convenzione dell`Aja quando si certifica che l`adozione è stata fatta conformemente alla Convenzione, lo stesso si ammette legalmente dal paese che accetta e in questo senso la decisione per l `ammissione della adozione complete di un bambino dal paese per La Convenzione dell`Aja da cittadini spagnoli si ammette direttamente.

 

I partner stranieri

ADECOP


Se avete delle domande supplementari, contattateci.